Home PrimiPasta Spaghetti con vongole, paté di olive e pistacchi tritati
Spaghetti con vongole, paté di olive e pistacchi tritati

Spaghetti con vongole, paté di olive e pistacchi tritati

Spaghetti con vongole, paté di olive e pistacchi tritati

Stampa
Persone: 4 Tempo di preparazione: Tempo di cottura:

INGREDIENTI

400 gr. di spaghetti
1 kg. di vongole
60 gr. di pistacchi tritati
3-4 cucchiaini di patè di olive
olio extra vergine d’oliva q.b.
scalogno tritato
1 peperoncino
sale q.b.

ISTRUZIONI

Cominciare mettendo a spurgare le vongole in acqua salata per alcune ore.
Lavarle quindi bene a mano per eliminare accuratamente tutte le tracce di sabbia rimasta.

Prendere una padella antiaderente grande e versare le vongole con l’olio extravergine di oliva, lo scalogno tritato e un peperoncino diviso a metà.
Coprire con un coperchio e accendere il fuoco a fiamma media per fare in modo che vongole si aprano.

Una volta che le vongole saranno aperte, spegnere il fuoco senza lasciare che il sugo di cottura evapori (una parte servirà per condire poi gli spaghetti).

Dopo aver sgusciato i pistacchi, tritarli nel frullatore e tenerli da parte ina una ciotola.

Proseguire poi portando a bollore l’acqua salata per la pasta e cuocere gli spaghetti al dente, meglio se lasciati in cottura anche un minuto o due in meno di quanto indicato sulla confezione.

Scolare la pasta e trasferirla nella padella grande con le vongole.
Mettere a fuoco vivo e terminare la cottura della pasta facendo in modo che si amalgami molto bene con le vongole.

Una volta pronta spolverare con i pistacchi tritati e aggiungere il paté di olive.
Amalgamare ulteriormente tutti gli ingredienti e quindi servire in tavola.

NOTE

Nella foto la preparazione del piatto è stata fatta, per comodità nel mangiare la pasta, con solamente delle vongole sgusciate.